Forte aperto dal martedì alla domenica. Lunedì chiuso

Perloz, ogni villaggio è una sorpresa

Perloz è un piccolo villaggio aggrappato alle pendici della montagna, a 660 metri di altitudine all’imbocco della Valle di Gressoney. E’ circondato da fitti boschi di castagni e frutteti, in posizione ben soleggiata. In questa località sono notevoli due case signorili già appartenute al casato dei Vallaise, arricchite con finestre a crociera e stemmi nobiliari; una si trova all’estremità del villaggio, l’altra al centro. Interessante la chiesa del Santissimo Salvatore, edificata agli inizi del 1600. La facciata è decorata con un grande affresco raffigurante il giudizio universale, opera di pittori valsesiani. Partendo da Perloz si possono effettuare numerose facili passeggiate alla scoperta dei villaggi e delle bellezze naturali ed architettoniche. Escursioni di media difficoltà invece sono quelle al Col Fenêtre (1670 m), al Mont Crabun (2710 m) e alla Croix Varfei (1638 m) e a Croix Corma (1958 m).

PUNTI DI INTERESSE

Il Santuario di Notre Dame de La Garde
La suggestiva posizione a dominio del fondovalle ne fa meta di molti pellegrini e ed escursionisti. Dal complesso, circondato dai castagneti, che comprende il santuario stesso, le edicole dei Misteri e l’antico Palazzo dei Pellegrini, si spazia con lo sguardo verso la pianura del Canavese. La facciata è molto elegante con un portico sostenuto da quattro colonne in pietra posto a protezione del portale d’ingresso. All’interno la statua della Vergine in trono col Bambino risalente al XIV secolo è posta al centro dell’altare maggiore. Degni di nota gli altari laterali, la tribuna e l’organo del XVII secolo, i numerosissimi ex-voto appesi alle pareti e l’adiacente cappella del Carmine dove è posto un pregevole rilievo dei primi del XVII raffigurante la Madonna del Carmine. Nella piazzetta antistante si trova una bella fontana con una vasca scavata in un unico blocco di pietra datata 1736.

Il villaggio d’arte di Chemp
Il villaggio di Chemp posto in posizione dominante sulla bassa valle del Lys è caratterizzato dalla splendida architettura rurale e dal museo a cielo aperto di opere in legno e in bronzo dello scultore Angelo Bettoni e di altri artisti. Raggiungibile in macchina e a piedi seguendo gli antichi sentieri che collegavano tutti i villaggi della zona.

Il Museo della Resistenza e le Chemin de la liberté
Durante la Seconda Guerra mondiale il territorio di Perloz fu teatro di numerose rappresaglie. Nel 1943 una banda partigiana di Perloz fu protagonista della prima azione di resistenza armata al regime nella Bassa Valle d’Aosta. A ricordo dell’evento è stata eretta in località Marine la “Campana del Partigiano”, mentre nel capoluogo è possibile visitare il Museo della Resistenza della Brigata Lys. Il Museo è ospitato in località Capoluogo, all’interno dello storico edificio che fu dimora, subito dopo la guerra, della prima banda partigiana attiva nella bassa Valle d’Aosta, la Brigata Lys. Vi sono raccolti alcuni cimeli della Brigata Partigiana e vari documenti della lotta di liberazione, frutto di donazioni e di lavori di ricerca.
Les Chemins de la Liberté: assieme al Museo è possibile scoprire i luoghi della lotta partigiana lungo l’itinerario che si snoda dalla località Plan de Brun fino alla frazione di Marine, percorribile in circa un’ora di cammino.

La peonia e il suo territorio 
Nella zone del Col Fenêtre tra i comuni di Perloz e Arnad cresce spontaneamente la Peonia officinalis considerata specie protetta. L’area del Col de Fenêtre è stata classificata come Sito di Interesse Comunitario nel 2003. Molto interessante per la grande varietà della flora per l’architettura rurale è il percorso lungo la mulattiera che da Fey attraverso i villaggid del  Pessé e  di Fenetre raggiunge il sito Sic al col Fenetre.

EVENTI

Feta dou Pan Ner
La penultima domenica del mese di luglio si svolge in frazione Marine la tradizionale sagra gastronomica; per cuocere il pane nero viene utilizzato un forno antichissimo.

Bataille de Tchevre
In località Tour d’Héréraz nel mese di novembre si svolge la caratteristica battaglia delle capre.

INFO UTILI

Comune di Perloz
Loc. Capoluogo, 2
11020 Perloz (Ao)
T. + 39 0125 807974
info@comune.perloz.ao.it
comune.perloz.ao.it