Forte di Bard chiuso dal 4 novembre

I capolavori di Johannesburg a Bard sino al 12 luglio

Visti i positivi riscontri di pubblico è stata prorogata sino a domenica 12 luglio, al Forte di Bard, in Valle d’Aosta, l’apertura della grande mostra Capolavori della Johannesburg Art Gallery. Dagli Impressionisti a Picasso. Protagonisti i grandi maestri della scena artistica mondiale del XIX e XX secolo: 64 capolavori provenienti dalla prestigiosa collezione sudafricana. Olii, acquerelli e grafiche, che portano la firma di artisti come Degas, Dante Gabriel Rossetti, Corot, Boudin, Courbet, Monet, Van Gogh, Mancini, Signac.
E ancora, opere di Picasso, Bacon, Liechtenstein, Warhol, fino ai più recenti protagonisti del panorama artistico sudafricano.

Una serie inaspettata di opere che permettono di percorrere un vero e proprio viaggio nella storia dell’arte dell’Ottocento e del Novecento, spaziando dall’Europa agli Stati Uniti, sino al Sudafrica. Particolarmente ricca ed inedita la sezione della mostra dedicata all’arte africana contemporanea: una vera scoperta, un’occasione per incontrare una realtà pittorica ben poco nota al pubblico europeo. Allestita nelle sale delle Cannoniere del Forte di Bard, è curata dalla storica dell’arte Simona Bartolena che con l’Associazione Forte di Bard ha contribuito alla fruizione e valorizzazione della collezione sudafricana riunendo in un percorso colto e raffinato opere di grandi maestri che, tramite lo straordinario ruolo di Lady Florence Phillips e del museo da lei concepito nel 1910, ispirarono gli artisti sudafricani e parteciparono alla conoscenza dell’arte europea.

Orari
dal martedì al venerdì 10.00-18.00
sabato e domenica 10.00-19.00
lunedì chiuso

Tariffe
Intero: 10,00 euro
Ridotto: 8,00 euro

Info
T. + 39 0125 833811
info@fortedibard.it

foto © Johannesburg Art Gallery

Bard, 22 giugno 2020