Forte aperto dal martedì alla domenica. Lunedì chiuso

Champdepraz, tra laghi e boschi la natura incanta

Su un’altura immerso tra boschi di castagno, Champdepraz è situato all’imbocco della valle del torrente Chalamy, in uno scenario di bellezza selvaggia dove ha sede il Parco Naturale del Mont Avic. Istituito nel 1989, il Parco è dimora del più grande bosco di pino uncinato della regione, di 12 laghi tra cui i Gran Lago, il bacino naturale più grande di tutta la Valle d’Aosta e habitat per l’aquila reale ed il gracchio corallino. All’entrata del Parco, in località Chevrère nel villaggio di Covarey, il Centro Visitatori accoglie il turista con un punto informativo, un museo naturalistico, filmati, fotografie oltre ad una sala polivalente.

Nel capoluogo, accanto alla chiesa di San Francesco di Sales del XVII sec, è stato realizzato un interessante museo comunale in cui è conservata testimonianza dell’intensa attività mineraria della zona (sono ancora attive alcune cave di marmo verde e una miniera da cui si ricavano pirite e calcopirite) e dove è stata raccolta una buona documentazione morfologica-fotografica sul paesaggio, sulla flora e sulla fauna locale.
Il torrente Chalamy è uno dei paradisi per i praticanti del canyoning o torrentismo sportivo.

PUNTI DI INTERESSE

Punto di belvedere tra casa parrocchiale e chiesa nel Capoluogo (con annesso museo minerario)

Ponte di Gorf

Alpeggio Praz Oursie

Rifugio Barbustel. Zona laghi e pianta monumentale fraz. Viéring

Crestaz e area delle miniere frazione Hérin

EVENTI

Sagra del dolce

Festa Lo Pan Ner

INFO UTILI

Comune di Champdepraz
Loc. Capoluogo, 164
T. + 39 0125 960437
info@comune.champdepraz.ao.it
comune.champdepraz.ao.it