Aperto dal 7 dicembre tutti i giorni lunedì esclusi.

Il Parco del Mont Avic e la Valle di Champorcher

Il Parco naturale Mont Avic si sviluppa tra i comuni di Champdepraz e Champorcher in un contesto naturale di grande suggestione tra boschi e laghi alpini. Ambienti  modificati solo marginalmente dall’uomo, dove il terreno impervio ha limitato le attività agropastorali e turistiche. I boschi del Parco, che in passato erano sfruttati per l’attività mineraria, offrono oggi uno spettacolo di grande bellezza. Più di un terzo dell’area protetta è coperto da foreste di pino uncinato, pino silvestre, larice e faggio, particolarmente estese nella valle di Champdepraz. L’alta valle di Champorcher, dall’orografia più dolce, ha vaste praterie che ospitano stambecchi, camosci e marmotte.

Il Parco naturale Mont Avic ha molti elementi naturali interessanti: formazioni geologiche, decine di specchi d’acqua, acquitrini e torbiere, senza eguali per numero ed estensione in Valle d’Aosta e una fauna rappresentata da tutti i più noti animali a diffusione alpina presenti nella regione.

Per saperne di più
Parco Mont Avic