Forte aperto dal martedì alla domenica. Lunedì chiuso

Arnad, patria del lardo e della buona tavola

Al confine con Bard, Arnad si sviluppa a 375 metri di altitudine. Insieme alla produzione del vino Doc, che condivide con Montjovet, Arnad è famoso per la lavorazione del Lard d’Arnad gustoso e profumato salume stagionato con sale, spezie e aromi di montagna che si fregia della Denominazione di origine protetta a livello europeo. Molte le vestigia storiche presenti: il ponte di Echallod, costruito interamente in pietra e i tre castelli che dalle alture circostanti vegliano sull’abitato: la casaforte di Ville, il Castello Superiore e il Castello Vallaise. Il paese è anche meta di numerosi appassionati di arrampicata sportiva.

PUNTI DI INTERESSE

Chiesa di San Martino
Piccolo gioiello romanico, la parrocchiale di San Martino è un edificio molto interessante dal punto di vista architettonico e artistico; nel sito dell’attuale parrocchiale all’inizio dell’XI secolo esisteva probabilmente una piccola basilica preromanica che in seguito ad alcuni lavori si è trasformata nella chiesa attuale. La facciata è databile alla fine del XV secolo mentre le finestre sono costituite da slanciate monofore; il sottotetto della navata sinistra è decorato da un interessante ciclo di affreschi tardo-gotici.

Ponte di Echallod
Lungo la Dora Baltea, a ridosso della omonima frazione, si trova questo splendido ponte a dorso d’asino di origine settecentesca. Recuperato dopo i danni dell’alluvione del 2000, si trova lungo la Via Francigena che collega Arnad a vicino comune di Hône.

Chateau Vallaise
Costruito dalla famiglia Vallaise nel XVII secolo, il castello si sviluppa su 3 piani fiancheggiati da 2 torri quadrangolari.La facciata interna si apre sul cortile, sul quale si affaccia un doppio loggiato con leggere colonnine in pietra. Nel Salone d’Onore, si trovano affreschi raffiguranti dieci vedute di località, in passato feudi appartenuti alla famiglia Vallaise. Nel parco è situata la cappella esagonale dedicata a S. Giuseppe, Sant’Antonio e alla Vergine Maria, con altare barocco in marmo policromo.Acquisito nel 2010 dalla Regione Autonoma Valle d’Aosta, il castello è attualmente oggetto di un intervento di restauro e valorizzazione.

Santuario di Machaby
Il santuario si trova a 696 metri di altitudine nel vallone di Machaby, non lontano dall’abitato di Arnad, in una splendida posizione fra boschi di castagno. L’edificio, di origini trecentesche, è stato interamente ricostruito nel 1687.

Palestra di roccia La Corma di Machaby
Poco fuori dal centro abitato si trova una vasta parete rocciosa, apprezzata e frequentata da appassionati di free-climbing lungo le numerose vie attrezzate nelle due palestre di arrampicata, il Paretone e la Gruviera.

 

EVENTI

Festa del Lardo
L’ultima domenica di agosto si svolge uno dei più seguiti tra gli eventi enogastronomici della Valle d’Aosta. In occasione della Festa i produttori espongono e offrono all’assaggio il lardo lavorato in famiglia assieme ad altri prodotti della tradizione locale.
lardarnadop.com

Veillà di Ville
Evento a cadenza biennale in cui si rievoca la vita contadina di un tempo. Lungo un percorso che coinvolge la frazione Ville, abitata fin dall’anno 1000, tutti gli abitanti si fanno parte attiva per far rivivere il passato. Si possono vedere la stalla, la cantina, lo spiazzo per la preparazione del carbone di legna destinato alla forgia del fabbro, il castello di tronchi con sega verticale azionata a mano, la battitura del grano, la pelatura delle castagne secche e la pettinatura delle fibre di canapa, che dopo essere state filate, erano portate a Champorcher per la tessitura.

INFO UTILI

Comune di Arnad
Frazione Closé, 1
T. + 39 0125 966121
comune.arnad.ao.it