Forte aperto dal martedì alla domenica. Lunedì chiuso

Racines, eventi e protagonisti della storia valdostana

L’Opera Mortai del Forte di Bard ospita l’esposizione Racines, eventi e protagonisti della storia valdostana. Si tratta di 25 straordinari pannelli scolpiti su legno di cirmolo firmati dall’artista valdostano Giovanni Thoux e commentati dallo storico e ricercatore Omar Borettaz.
Inaugurata il 15 luglio, l’esposizione sarà visitabile anche oltre il termine previsto del 16 settembre.
La mostra sarà aperta, sempre gratuitamente, ogni domenica sino al 18 novembre 2018, alla luce del grande successo di pubblico registrato.

L’esposizione è realizzata con la collaborazione dell’Assessorato Attività produttive, energia, politiche del Lavoro e Ambiente della Regione autonoma Valle d’Aosta. Le tematiche trattate nelle opere sono: Autonomie; Acciaieria; Castagne; Ru; Cogne; Mais; 19 la jeune; Uva; Santi; Patate; Scuola; Sant’Orso; Ayas; Napoleone; Rivoluzione; Conte Verde; Regiments des sosques; Reconaissance; Conseille; Peste; Gontran; Fiera; Romani; Salassi; Rame.

Ingresso gratuito.

ORARI
Ogni domenica dal 16 settembre al 18 novembre
ore 11.00-18.00