Aperto dal 7 dicembre tutti i giorni lunedì esclusi.

Personale Donatella Ribezzo

Proseguono le personali di artisti locali nell’area espositiva delle Scuderie grazie alla collaborazione tra l’Assessorato alla Cultura della Regione Valle d’Aosta e l’Associazione Forte di Bard. Sino al 21 agosto  2011 si possono  ammirare le opere della pittrice Donatella Ribezzo. L’esposizione presenta al pubblico una selezione di oltre quaranta oli su tela i cui soggetti principali sono gli animali ritratti nel loro ambiente naturale, in pose reali e suggestive: primi piani di felini o di lupi catturano l’attenzione di chi li osserva. L’opera della Ribezzo è infatti caratterizzata da una ricerca espressiva rivolta in particolare all’amore per la natura, che è espresso attraverso il ritratto realistico, ovvero una tecnica minuziosa, fatta di impercettibili variazioni cromatiche e giochi di luce, che riproduce la realtà traducendo il vero in emozione. L’artista attinge ai colori della natura per ottenere variazioni cromatiche, profondità e luminosità riportando sulla tela le fondamentali vibrazioni della natura.

Donatella Ribezzo nasce nel 1964 a Torino, dove vive e lavora. Sin da giovane mostra una profonda attrazione per la pittura e spiccate capacità artistiche, che la porteranno a frequentare l’Accademia Albertina di Torino. La sua crescita artistica si perfeziona attraverso la frequentazione di eccellenti pittori come Giorgio Ramella e Luca Massenzio Palermo e dopo un lungo affinamento delle tecniche nella decorazione delle superfici della ceramica, Donatella Ribezzo rivela un particolare interesse per la natura e gli animali. Le sue opere sono presenti in numerose mostre permanenti in varie sedi mondiali, tra cui Tokyo, Londra, Barcellona, New York.

L’esposizione, a ingresso gratuito, sarà visitabile dal martedì alla domenica, dalle ore 11 alle ore 18. La mostra è corredata da un catalogo bilingue, in vendita al prezzo di 10 euro.