Forte aperto dal martedì alla domenica, lunedì chiuso

L’Aquila. Tesori d’arte tra XIII e XVI secolo

A dieci anni dal terremoto del 6 aprile 2009 in Abruzzo, l’esposizione L’Aquila. Tesori d’arte tra XIII e XVI secolo presenta una selezione di 14 opere restaurate tra oreficerie, sculture in terracotta, pietra e legno, dipinti su tavola e tela provenienti dalle chiese aquilane e dal Munda, Museo nazionale d’Abruzzo. Dalle Madonne con Bambino del Maestro di Sivignano e di Matteo da Campli a quella detta Delle Grazie; dal grande Crocefisso della Cattedrale alla Croce processionale di Giovanni di Bartolomeo Rosecci; dall’elegante e leggero San Michele arcangelo di Silvestro dell’Aquila allo splendido San Sebastiano di Saturnino Gatti; dal Sant’Equizio di Pompeo Cesura fino alle grandi tele di Mijtens, la mostra è una storia di sopravvivenze, un omaggio alla città dell’Aquila nel decennale del sisma e una testimonianza della grande ricchezza della sua arte. La mostra è visitabile dal 31 maggio al 17 novembre 2019.

Il progetto, ideato da Marco Zaccarelli, è promosso dall’Associazione Forte di Bard con il patrocinio della Città dell’Aquila e della Regione Abruzzo, e vede la partecipazione dell’Ufficio Arte Sacra e Beni Ecclesiastici dell’Arcidiocesi Metropolitana dell’Aquila e del Polo Museale dell’Abruzzo / MuNDA Museo Nazionale d’Abruzzo – enti prestatori delle opere – e della Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio per la Città dell’Aquila e i Comuni del Cratere e del Segretariato Regionale dell’Abruzzo (Direzione Regionale per Beni Culturali e Paesaggistici dell’Abruzzo).

La mostra è allestita nella nuova ala dell’Opera Carlo Alberto dedicata alle esposizioni temporanee denominata Alloggiamenti. L’esposizione L’Aquila. Tesori d’arte tra XIII e XVI secolo, è affiancata dalla mostra fotografica, inedita, La città nascosta di Marco D’Antonio, a cura di Eleonora Di Gregorio.

FOTOGALLERY

Info
T. + 39 0125 833811 – 833818
info@fortedibard.it

Orari
Feriali 10.00 | 18.00
Sabato, domenica e festivi 10.00 | 19.00
Lunedì chiuso
Aperta tutti i giorni dal 29 luglio al 15 settembre

Tariffe
Intero 5,00 euro
Ridotto 3,00 euro

Cumulativo con la mostra Mountains by Magnum Photographers
(dal 17 luglio al 17 novembre)
Ridotto adulti: 12,00 euro
Ragazzi e over 65: 10,00 euro

Promozioni
Tariffa ridotta per chi acquista il biglietto del Museo delle Alpi