Forte di Bard aperto regolarmente

Installazione artistica “La penultima cena e altre storie”

Fra presenza e memoria, immersione contemporanea e trascorso esperienziale, l’installazione La penultima cena e altre storie apre le porte – anzi le finestre – sulle meraviglie dell’esistenza quotidiana in differenti scenari del mondo. Marco Tabasso, Tatiana Uzlova e Robert Andriessen, partendo da punti di vista ed esperienze diverse nel mondo dell’arte, della comunicazione e del design hanno dato vita al collettivo e al progetto Anotherview, che consiste nella realizzazione di finestre nomadi digitali, ognuna delle quali racconta un giorno della vita di un luogo diverso del mondo.

La mostra, a cura di Sabrina Zannier, è stata realizzata grazie al sostegno e alla collaborazione dell’Ente Fiera Internazionale Tartufo Bianco d’Alba, della Regione Piemonte, del Comune di Alba e dell’Ente Turismo Langhe Monferrato Roero ed è visitabile sino al 6 gennaio 2020 negli spazi delle Scuderie del Forte di Bard, nell’ambito delle iniziative di cooperazione promosse nel 2019 dall’assessorato all’Agricoltura della Regione autonoma Valle d’Aosta e dall’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba.

Orari
ore 11.00-17.00
Fa eccezione 1° gennaio 2020: 13.00-17.00

Ingresso gratuito

Nella foto: Tatiana Uzlova e Marco Tabasso, del collettivo Anotherview