Emergenza sanitaria: Forte di Bard chiuso al pubblico

Lillianes, antiche tradizioni e un ponte speciale

Lillianes è il primo centro abitato che si incontra risalendo la Valle di Gressoney e si trova a 655 metri di altitudine. Dal Medioevo alla fine del XVIII secolo Lillianes lega la sua storia a quella dei Signori Vallaise. La borgata è caratterizzata dal suggestivo ponte in pietra costruito nel 1733, l’unico a quattro arcate presente in Valle d’Aosta, che porta alla bella chiesa parrocchiale dedicata a San Rocco, edificio che risale ai primi del ‘600, con un antico campanile risalente al ‘400.

PUNTI DI INTERESSE

Ponte Vecchio e Chiesa parrocchiale di San Rocco

Ponte del Revers (Pount du Revers)
Luogo molto suggestivo con la sua piccola area pic-nic e la miniera d’oro ormai dismessa…

Plan des Sorcières
Si tratta di un suggestivo sito archeo-astronomico, con una mappa astronomica presubilmente risalente al 4.500 A.C.: sul posto si trovano alcuni massi di diverse dimensioni, lavorati a coppelle. Di questi il più grande (circa 2×1,80 m) riporta numerose coppelle, alcune delle quali cerchiate, di dimensioni approssimative fra i 5 e i 12 cm di diametro.

Bec Foura
Passeggiata molto suggestiva con meta alla caratteristica “becca” che ha un grande foro al centro

Fontana del Truc
Mirabile esempio di archeologia idraulica ancora funzionante. Il manufatto è composto da tre vasconi e da un acquedotto scolpiti nella pietra.

EVENTI

Gioco della Rouotta
(dicembre)
E’ un gioco molto antico tipico di Lillianes, che si svolge una sola volta nell’ anno, il giorno dopo Natale, anche in condizioni climatiche avverse, con terreno gelato, fangoso o innevato. E’ un gioco con le bocce, nel quale il primo giocatore lancia la boccia al grido “cochon en avant”, indicando con “cochon” il boccino, indicando il nome del giocatore successivo: “Tizio apreu mé”. Il chiamato deve fare quello che ha fatto il primo, chiama il giocatore successivo e così fino all’ ultimo, il quale, lanciando la sua boccia, lancia il grido: “ramassa”.  

Storica Castagnata
(fine ottobre)
Lillianes è conosciuto come il paese delle Castagne, perché è il maggior produttore valdostano di questo frutto. E ancora oggi il paese punta proprio sulle castagne e sui marroni per farsi conoscere e ogni anno, alla fine del mese di ottobre, si svolge la più antica castagnata della Valle d’Aosta. L’intera giornata è dedicata alla degustazione di questo versatile frutto autunnale con pranzo a base di castagne.

Fiera di San Bernardo
(giugno)
Nota già nel 1656, la Fiera era un momento di ritrovo per agricoltori e allevatori che all’inizio dell’estate potevano acquistare tutto il necessario prima di salire agli alpeggi.

INFO UTILI

Comune di Lillianes
Via Roma, 35
11020 Lillianes (Ao)
T. + 39 0125 832110
info@comune.lillianes.ao.it
comune.lillianes.ao.it

VIDEO