Forte aperto tutti i giorni dalle 9.30 alle 19.30

GORAN BREGOVIC: PRECISAZIONI

In relazione all’evento del concerto dell’artista Goran Bregovic di mercoledì 24 agosto, si forniscono alcune precisazioni.

Con riferimento ai parcheggi occorre precisare che oltre al pluripiano del Forte di Bard, erano previsti e a disposizione tre parcheggi satellite ossia San Giovanni, Liéron e Viadotto tutti con collegamenti di navette gratuiti e ciclici. A ciò si aggiungono i numerosi parcheggi free nel Comune di Hône, tra cui viale Stazione, Biblioteca, area Rencontre, comodamente raggiungibili a piedi in non più di 10 minuti in piano, segnalati con appositi cartelli. Un tale assetto non necessitava la messa in rete dei parcheggi di Donnas.

In relazione all’accesso alla serata, come si può rilevare dai comunicati stampa a dalle comunicazioni, è stato sempre specificato che trattandosi di evento a titolo gratuito l’accesso sarebbe stato consentito sino a esaurimento di posti disponibili e secondo ordine di presentazione all’ingresso dove, come da programma, una volta esaurito il sound check, sono stati distribuiti i titoli di accesso. Le prenotazioni sono state escluse a priori in quanto trattandosi di evento a titolo gratuito le stesse avrebbero lasciato ampio spazio a dinamiche di no show e di abuso di blocco di posti per singola persona. Durante la serata sono stati poi esibiti appositi cartelli alla base del Forte per segnalare a quel livello che la capienza della Piazza era stata completata.
Si specifica che le mostre e l’area di Gola con apposito DJ set, la caffetteria e il ristorante sono stati mantenuti aperti come da programma per consentire eventuali intrattenimenti alternativi.

La serata ha consentito a oltre 2 mila persone di beneficiare di uno spettacolo di altissimo livello in una cornice straordinaria sotto il cielo stellato, consentendo la fruizione al massimo numero di utenza, nei limiti della sicurezza e dell’ordine pubblico assicurato anche dalla preziosa collaborazione di Polizia di Stato Digos, Corpo dei Carabinieri eviigli del fuoco volontari.

L’iniziativa a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto ha scaturito una raccolta di circa mille euro, che proseguirà presso la biglietteria del Forte di Bard sino a domenica 28 agosto prossimo. Le modalità di versamento della somma che verrà raccolta saranno rese note nei prossimi giorni.