Chiuso dall'8 al 19 gennaio. Riapertura dal 20 gennaio 2018

#invasionidigitali al Forte

Qui è vietato NON fotografare! Martedì 29 aprile 2014, il Forte di Bard parteciperà a #invasionidigitali. Alle ore 15.00, tutti coloro che vorranno, potranno ritrovarsi all’ingresso del Forte (partenza ascensori panoramici) “armati” di smartphone o di tablet per prendere parte all’evento social che libera la cultura in rete. I partecipanti potranno visitare le Prigioni del Forte e i capolavori della mostra Montserrat, Opere maggiori dell’Abbazia.

Voluta e promossa dall’Associazione Slow Holiday (www.slowholiday.it), che riunisce trenta piccole realtà alberghiere situate in Valle, #invasionidigitali per la prima volta arriva in Valle d’Aosta e a dire subito sì a questa “apertura” nei confronti della cultura è stato il Forte di Bard che ha accolto l’idea di diventare museo partecipativo.

Durante il percorso i partecipanti potranno scattare fotografie o realizzare un selfie attraverso l’uso di autoscatto fotografico con i propri dispositivi mobili di fronte agli spazi del Forte che più hanno conquistato la loro attenzione o accanto ad uno dei capolavori della mostra Montserrat. Gli scatti saranno pubblicati online sui profili social dei partecipanti accompagnati dagli hashtag #invasionidigitali #fortedibard #valledaosta.

Siete pronti a invadere il Forte di Bard? Appuntamento per martedì 29 aprile, alle ore 15.00, alla scoperta delle Prigioni e degli altri spazi della fortezza, muniti di supporti tecnologici, accompagnati da una guida.

Info
T. + 39 0125 833824
info@fortedibard.it