Forte di Bard aperto dal 22 maggio

25 Aprile: il tricolore sulla facciata del Forte di Bard

Su molti balconi sventolano bandiere tricolore che sono simbolo di solidarietà e speranza in questi giorni difficili, segnati da dolore e sofferenza a causa della pandemia. Riprendendo questo messaggio così importante ed in concomitanza con la celebrazione del 25 Aprile – Anniversario della Liberazione – l’Associazione Forte di Bard ha deciso di illuminare con il tricolore la facciata principale del Forte di Bard. Fasci di luce verde, bianca e rossa illumineranno dalla notte di venerdì 24 aprile e sino al 1° maggio, Festa dei Lavoratori, le mura dell’Opera Carlo Alberto.

«Si tratta di un’iniziativa dal grande valore simbolico che abbiamo voluto per essere vicini a tutti coloro che stanno attraversando momenti di difficoltà, in una ricorrenza che deve restare impressa nella memoria collettiva – commenta la Presidente del Forte di Bard, Ornella Badery -. Le luci tricolore vogliono portare un messaggio di forza e vicinanza a chi soffre e ricordare a tutti il valore civile della Resistenza. La determinazione espressa allora dal Paese, se sarà recuperata, oggi ci permetterà di superare questo momento difficile di crisi, ma anche di rivalorizzare i beni preziosi della democrazia e della libertà che la Resistenza ci ha lasciato in eredità».

GUARDA IL TRICOLORE SUL FORTE DI BARD
Fotogallery

IL FORTE ADERISCE ALL’INIZIATIVA DELL’ANPI #BELLACIAOINOGNICASA
Guarda il video

Bard, 22 aprile 2020

Foto Livio Colliard/Archivi Forte di Bard