Forte aperto dal martedì alla domenica, lunedì chiuso

Caves coooperatives de donnas

La cooperativa Caves Cooperatives de Donnas è stata costituita nel 1971. All’inizio veniva conferito il vino dei diversi produttori e quindi si trattava, sotto certi aspetti, di una cooperativa di cantine e questo è quindi il motivo del plurale “caves”. La cooperativa nel corso degli anni ha ampliato le cantine e acquistato nuove attrezzature, ha svolto e svolge una forte azione a difesa  e promozione del territorio anche mediante percorsi turistici alla scoperta dei terrazzamenti e dei “barmet”, le nostre cantine naturali scavate sotto i grossi massi presenti nei vigneti, ha collaborato con il Comune per la creazione del Museo del vino e della viticoltura e fa conoscere ed apprezzare, nel mondo,  il vino Donnas (prima Doc della Valle d’Aosta risalente al 1971) e il suo territorio. La viticoltura eroica della nostra zona è stata inserita in un catalogo nazionale dei Paesaggi Rurali Storici, su iniziativa dei Ministeri delle Politiche Agricole e per i Beni e le attività culturali e con patrocinio dell’Unesco, per “un’opera di difesa e valorizzazione” di un territorio   la cui “significatività risiede nelle valenze estetiche e nella persistenza storica delle caratteristiche della viticoltura di montagna che connotano il paesaggio”. La cooperativa attualmente commercializza circa 120.000 bottiglie ripartite in 14 etichette, quasi tutte da uve di Nebbiolo denominato localmente Picotendro (cioè dall’acino piccolo e tenero).

Il Valle d’Aosta Doc Donnas (etichetta bianca) rappresenta il prodotto classico  della nostra produzione di cui  ben il 40% viene esportato. Il Vieilles Vignes è un  Donnas Superiore  derivante da una vendemmia tardiva di inizio/metà novembre di grappoli lasciati leggermente appassire in pianta. Il  Napoléon, è stato prodotto la 1° volta nel 2000, per ricordare il bicentenario del passaggio di Napoleone in Valle d’Aosta; è affinato in tonneaux.  Il Barmet, è un vino giovane,  fresco come i “barmet”. Il Picotendro  è il vino della tradizione con un modesto affinamento in legno. Ancora da Nebbiolo Picotendro in  cooperativa troviamo il Larmes du Paradis rosé, il Magie lo spumante brut rosé e il Donatium vino aromatizzato con spezie ed erbe di montagna. Poi Pinot Gris,  Dernier Soleil, Rouge, Blanc, Ronc e, per finire, la Grappa delle nostre vinacce.

INFO

Caves Cooperatives de Donnas

Via Roma, 97 Donnas (Aosta)

+ 39 0125 807096

info@donnasvini.it

donnasvini.it