Forte aperto dal martedì alla domenica. Lunedì chiuso

Carnevale a Verrès alla corte di Pierre d’Introd e Caterina di Challant

Assieme a quello di Pont-Saint-Martin, la Bassa Valle d’Aosta vive un altro importante appuntamento con la tradizione carnevalesca: il Carnevale storico di Verrès. La 72esima edizione è in programma dal 22 al 25 febbraio 2020. Il carnevale verreziese celebra la ribellione di una donna fuori dal comune, per quell’epoca.

LA STORIA
Nel 1442, alla morte del Conte Francesco di Challant diventano eredi universali le due figlie Caterina e Margherita, nonostante le leggi dell’epoca escludessero le donne dal diritto di successione. Caterina, battagliera e forte del testamento del padre, noncurante dei bandi e degli editti comprò dalla sorella parte dei beni, e una volta citata a comparire in giudizio, la contessa non si presentò. S’intensificarono quindi le operazioni di difesa ed i preparativi di guerra; il marito di Caterina, Pierre d’Introd, raccolse molti uomini d’arme nella cappella del Castello di Challant e questi giurarono sul messale, in presenza di Caterina, di combattere usque ad mortem in difesa della loro Signora.

Caterina intanto cercava di ingraziarsi il popolo, con Pierre d’Introd e 50 dei loro uomini armati scese a Verrès; i Conti andarono a pranzo dal Reverendo Pietro di Chissè, Prevosto della collegiata di Verrès. Dopo il pranzo, Caterina e Pierre d’Introd, si presentarono sulla pubblica piazza di Verrès, mettendosi a ballare al suono del piffero e del tamburo, in mezzo al popolo che con grida di gioia ad ogni momento esclamava: Vive Introd et Madame de Challant.
Quel gesto inaudito e altamente democratico di scendere a danzare con il suo popolo, entusiasmò i sudditi che si schierarono al suo fianco. Oggi viene rievocato con costumi d’epoca, sfilate nel borgo storico e cene con serate danzanti all’interno dell’antico castello.

LA PRESENTAZIONE DI SABATO GRASSO
La manifestazione si apre con la prima uscita in abiti d’epoca della regale coppia formata da Pierre d’Introd e Caterina di Challant sabato 22 febbraio 2020, alle ore 20.30 sulla scalinata che domina la piazza E. Chanoux, nel cuore del centro storico di Verrès, seguita dalla spettacolare sfilata con centinaia di figuranti in costume. In Piazza René de Challant vengono quindi conferiti i poteri alla bella castellana.

LA SERATA DI GALA AL CASTELLO
Tra i tanti appuntamenti del carnevale quello più suggestivo e magico si svolge la sera che precede il martedì grasso nelle sale del castello, con il Gala che prevede la rievocazione storica di una serata del XIV secolo e la rappresentazione teatrale di “Una partita di scacchi” di Giuseppe Giacosa. D’obbligo l’abito da sera. Biglietti in vendita direttamente al castello la sera di lunedì 24 febbraio 2020.

Scopri di più
Il sito del Carnevale storico di Verrès

Info
info@carnevaleverres.it

Foto. Archivio Comitato Carnevale Verrès

Altri carnevali:
Il Carnevale storico di Pont-Saint-Martin