Aperto dal 7 dicembre tutti i giorni lunedì esclusi.

ACCORDO FORTE DI BARD-SIEMENS

Nell'ambito del Management Meeting Siemens Italia tenutosi il 14 e 15 maggio al Forte di Bard, il Presidente dell'Associazione Forte di Bard, Augusto Rollandin, il Presidente e Amministratore Delegato di Siemens, Federico Golla, e il Chief Financial Officer, Johannes Biberacher, hanno siglato un importante protocollo di intesa.

L'accordo intende promuovere l'efficienza ed economicità degli impianti tecnologici del Forte (riscaldamento, condizionamento, illuminazione) e delle installazioni permanenti e temporanee, per perseguire obiettivi di risparmio energetico e sostenibilità ambientale grazie al supporto tecnologico offerto da Siemens, per fare del Forte di Bard un polo d'eccellenza anche in questo ambito.

Da sempre l'Associazione Forte di Bard è interessata allo sviluppo di partenariati con realtà di livello internazionale al fine di consolidare il proprio modello di sviluppo e ulteriormente rafforzare la strategia di eccellenza in corso di perseguimento.

"Si tratta - commenta il Presidente Augusto Rollandin - di un accordo molto importante per noi, che ci consente di poter contare su un partner di primo livello mondiale nelle soluzioni tecnologiche e nell’efficienza energetica oltre che particolarmente interessato al gemellaggio con realtà di eccellenza nei diversi ambiti, incluso quello della produzione culturale. Le rispettive equipe stanno lavorando ad un’analisi energetica al fine di verificare la fattibilità di interventi di saving e di upgrade qualitativo delle installazioni e del parco impianti. Dal Forte la collaborazione potrà estendersi ad ambiti più allargati con il coinvolgimento dei diversi attori interessati, sempre secondo una logica di ottimizzazione, risparmio energetico e innovazione tecnologica".