Montserrat. Opere maggiori dell'Abbazia

La mostra presenta per la prima volta raccolte in un unico evento, le opere dal grande valore storico-artistico provenienti dal Monastero benedettino di Montserrat, località a pochi chilometri da Barcellona, in Catalogna.

In mostra cento capolavori provenienti dal Museo dell'Abbazia, dal Romanico al Barocco, dall’Impressionismo all’Avanguardia, con omaggi particolari all’arte italiana e alla pittura antica spagnola. Tra le opere esposte spiccano il San Girolamo di Caravaggio, le tele di Gianbattista Tiepolo, Luca Giordano, Francesco Solimena, Andrea da Salerno, Pedro Berruguete, Marià Fortuny, Rembrandt e due capricci di Luigi Rossini mai esposti. A questi si aggiungono altri grandi maestri della storia dell’arte: Monet, Degas, Pisarro, Sisley, Rouault, Chagall, Braque, Marini, Hartung, Rusiñol, Picasso, Dalí, Tàpies, Poliakoff, Chanko, Le Corbusier e Subirachs.

Fondato nel 1025 per commemorare l’apparizione della Madonna sul monte omonimo, il Monastero di Montserrat, come avvenne per il Forte di Bard, fu distrutto dalle truppe napoleoniche nel 1811 e ricostruito una trentina di anni dopo. Il santuario, attorniato da un vastissimo complesso di edifici in gran parte adibiti per l'alloggio dei pellegrini, è conosciuto in tutto il mondo e, secondo le ultime statistiche, è meta ogni anno di oltre un milione di pellegrini e turisti.
 

Montserrat. Opere maggiori dell'Abbazia
31 gennaio - 2 giugno 2014
A cura di Josep Laplana e Gabriele Accornero
Supporto operativo Raul Maigi e Chantal Cerise

Info
T. + 39 0125 833811
Tariffe
Prenotazione gruppi e visite guidate
T. + 39 0125 833817
prenotazioni@fortedibard.it

Catalogo
Montserrat. Edizioni Forte di Bard 35,00 euro
Disponibile al Bookshop del Forte di Bard, Libreria Luxembourg - Torino
Per acquisti a domicilio: ufficiostampa@fortedibard.it

 
 
  • PARTNERSHIP