Programmi per le scuole


Percorsi didattici ed educativi Museo delle Alpi

Il Museo delle Alpi raccoglie e propone le peculiarità naturali, storiche, sociali e culturali dell'intero arco alpino. Attraverso un percorso multisensoriale e multidisciplinare, il visitatore è emotivamente coinvolto in un racconto coerente, che parte dall'orogenesi e giunge ai segni dell'antropizzazione, si sofferma sui riti e i miti della civiltà alpina, illustra il rapporto tra città e montagna nella modernità, per concludersi ipotizzando nuove forme di sviluppo sostenibile per il futuro.
Scenografie, rievocazioni, ricostruzioni multimediali e interattive sono gli strumenti scelti per comunicare i temi proposti in un dialogo costante tra tecnologia e tradizione.
Le scuole possono inoltre scegliere le proposte di visita presenti nella sezione Programmi per Gruppi

Link
TUTTI I LABORATORI

Percorsi didattici alle Prigioni

Per i diversi livelli scolastici, sono state predisposte attività didattiche specifiche volte alla scoperta della storia del Forte di Bard, della sua evoluzione architettonica e dei personaggi ed eventi che ne hanno caratterizzato la vita militare.
Laboratori:
Conquistiamo il Forte. Scuola dell'infanzia
Costruiamo il Forte. Scuola primaria, classi I e II
Giochiamo al Forte. Scuola primaria, classi III, IV, V
Progettiamo il Forte. Scuola secondaria di primo grado

Percorso Le Alpi dei ragazzi

Per avvicinare i giovani ad una pratica responsabile dell’alpinismo attraverso un’esperienza di gioco molto coinvolgente.
Gruppi
: massimo 25 persone
Durata
: due ore
Tariffa
: € 65,00 a gruppo + biglietti di ingresso

Percorsi Museo del Forte e delle Fortificazioni

Novità da gennaio 2016. (sezione in aggiornamento)
Attraverso ambientazioni storiche, plastici, filmati, armi autentiche o ricostruite, miniature di eserciti, il nuovo Museo illustrerà il progredire delle tecniche di difesa e delle soluzioni architettoniche adottate nel corso dei secoli, dall’epoca romana all’Ottocento, fino al progressivo abbandono delle fortezze, dovuto all’avvento delle nuove tecniche belliche nel Novecento. Il percorso espositivo comprenderà sezioni dedicate al concetto di frontiera: le Alpi come barriera naturale ma anche come luogo d’incontro, di scambio e di passaggio nel corso dei secoli, sino alla situazione attuale fatta di un contesto alpino senza più confini, caratterizzato dalla libera circolazione di mezzi e persone.

Prenotazioni

Le scuole che intendono partecipare ai laboratori didattici devono prenotarsi telefonando al numero 0125 833817 oppure scrivendo all'indirizzo mail prenotazioni@fortedibard.it

Scarica il pdf dell'offerta didattica

AllegatoDimensione
offerta_didattica.pdf577.82 KB